fbpx

BONUS ACQUA POTABILE

Il bonus Acqua potabile (prorogato al 31 dicembre 2022) prevede un credito di imposta del 50% del quale i contribuenti possono usufruire per le spese di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento o addizione di anidride carbonica alimentare. Lo scopo dell’agevolazione è razionalizzare l’uso dell’acqua e ridurre il consumo di contenitori di plastica.

L’importo massimo delle spese su cui calcolare l’agevolazione è fissato per le persone fisiche in Euro 1.000,00 per ciascun immobile e in Euro 5.000,00 per ogni immobile adibito all’attività commerciale o istituzionale.

Per poter usufruire della detrazione è necessaria fattura riportante il codice fiscale del contribuente.

Il pagamento deve essere effettuato mediante bonifico bancario o postale o con altri sistemi tracciabili.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

D'Arpino & Pantano

Richiesta informazioni

Vuoi ricevere informazioni sui prodotti BONUS ACQUA POTABILE, copila il Form ed un nostro operatole le risponderà in tempi brevi.