fbpx

BONUS MOBILI

Il Bonus Mobili, introdotto con l’art. 16, comma 2, del D.L. n. 63/2013, consente una detrazione del 50% ai soggetti che fruiscono dell’agevolazione prevista per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio (art. 16-bis del TUIR), in relazione alle spese sostenute per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto dei lavori.

La detrazione spetta nella misura del 50% delle spese sostenute su un massimale di spesa, per il 2024, pari a 5 mila euro, indipendentemente dall’ammontare delle spese sostenute per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio. Il limite è correlato ad ogni singola unità immobiliare oggetto di “ristrutturazione”, comprensiva delle pertinenze, o alla parte comune oggetto.

Nota bene: per i dettagli relativi a quanto riportato nel testo pubblicato si invita a prendere visione di tutti i documenti e norme pubblicate su siti istituzionali.

Facebook
WhatsApp
Email

Bonus Casa

D'Arpino & Pantano

D'Arpino & Pantano

Richiesta informazioni

Vuoi ricevere informazioni sui prodotti BONUS MOBILI, copila il Form ed un nostro operatole le risponderà in tempi brevi.